Herno

E’ il 1948 quando Herno nasce a Lesa, sulle rive del Lago Maggiore, per opera di Giuseppe Marenzi e della moglie Alessandra Diana.

È l’immediato dopoguerra e Giuseppe cerca un nuovo impiego in un’azienda di impermeabili.

Nonostante non ci siano ricerche attive, viene assunto: per impermeabilizzare il cotone si impiega infatti l’olio di ricino, lo stesso utilizzato come carburante per gli aerei militari, ed è proprio grazie alla sua esperienza pregressa che Marenzi riesce a procurare la materia prima perché l’azienda possa non solo continuare ma persino incrementare la produzione.

Da quell’impiego all’opportunità di fondare una propria impresa la strada non è poi così lunga: sul Lago Maggiore il clima è estremamente umido e piovoso e servono impermeabili ben fatti.

È così che nasce Herno, in un incrocio di opportunità, intuizione e inventiva, una storia che viene dall’acqua, quella del Lago Maggiore e quella del fiume Erno, che scorre vicino all’ azienda e da cui viene il suo stesso nome.

Un universo che ancora oggi è saldamente legato alle proprie radici. Il prodotto è il cuore del marchio, il frutto della capacità di creare e innovare per raggiungere il perfetto equilibrio tra funzionalità ed estetica che caratterizza le collezioni.

I capispalla Herno, dedicati ad un consumatore moderno, sono emblema di una squisita manifattura e di un gusto unico.

Coerenza stilistica e produzione frutto di quella capacità squisitamente italiana di creare prodotti di altissimo livello sono i tratti distintivi dei capi a marchio Herno.

Prodotti che nascono da uno stabilimento concepito come un cantiere creativo, dove coesistono tradizione e modernità.

NEWS 8 Nov - Negozio

È arrivato Zeta!

NEWS 10 Apr - Eventi

Domenica 15 Aprile torna Lo Sbarazzo!

NEWS 10 Apr - Uomo

A colori sotto la pioggia!